Uso di costanti nelle formule di Excel

Oggi vi propongo un piccolo trucco che riguarda Excel, l’uso di costanti. Prima di mostrarvi come funzionano è doveroso dare una definizione di costante

Con costante si intende una grandezza, che possiede un valore fisso, al contrario di una variabile (Wikipedia).

Quindi, un valore scritto in una cella NON E’ una costante perché può essere facilmente modificabile, oltretutto, in alcuni casi, è uno spreco di spazio o ci obbliga a nascondere la cella per motivi di presentazione o di riservatezza con vari trucchi (testo bianco su sfondo bianco, chi lo ha fatto?). Un esempio classico può essere l’IVA al 23%, se volessimo metterla in una formula dovremmo scrivere

=A1*23%

Ora immaginate che questa formula venga ripetuta per decine o centinaia di celle e che, un giorno, cambi, vi toccherebbe riscrivere tutte le formule, con questo trucco, invece, non dovrete più farlo. Eccovi un esempio

Uso delle costanti

Bello vero? Si capisce al volo a cosa si riferisce e rende la formula più pulita. Passiamo alla pratica, per definire una costante, sia essa numerica che testuale o qualunque altro formato dovrete innanzitutto andare nella scheda “FORMULE” e cliccare sul pulsante “GESTIONE NOMI” (vedi questo articolo). Vi si aprirà una finestra come la seguente

Finestra nomi Excel

A questo punto dovrete cliccare sul pulsante “Nuovo…“, vi si aprirà un’altra finestra, inserite come “Nome” la parola IVA e nel campo “Riferito a:” scrivete =23%

Nuovo nomeQuindi premete su OK e quindi su Chiudi e la vostra costante sarà pronta all’uso. Per inserirla in una fomula dovrete semplicemente mettere il suo nome nel punto in cui vi serve, riprendendo l’esempio di prima la nostra formula sarà

=A1*IVA

ed il gioco è fatto. Quando avrete la necessità di cambiare il valore vi basterà aprire la finestra nomi e modificare il valore creato, le formule si aggiorneranno di conseguenza.

Nel caso vi serva una costante di tipo testuale vi basterà inserire il valore tra virgolette dopo il segno dell’uguale nel campo “Riferito a:“, come ad esempio

="testo costante"

Ora che sapete come creare una costante in Excel ne farete uso nelle vostre prossime formule?

Come sempre, se vi serve qualche chiarimento usate pure i commenti o mandatemi un messaggio tramite il modulo di contatto.

A presto

[do action=”donate”/]


MESSAGGIO DALL'AUTORE
Hai trovato questo blog utile o interessante? Lascia una tua opinione sul guestbook per farmi sapere cosa ne pensi e come possa migliorarlo.

gianfranco

Appassionato di informatica, fotografia e di tecnologia in generale. Esperto nell'uso di Excel e con tanta voglia di condividere le sue conoscenza con il mondo, sempre pronto a dare una mano (ma non più di due volte, altrimenti rimango senza).

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: